Secale cereale

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Segale
Ruis.jpg
Un campo di segale
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoPlantae
SottoregnoTracheobionta
SuperdivisioneSpermatophyta
DivisioneMagnoliophyta
ClasseLiliopsida
OrdineCyperales
FamigliaPoaceae
GenereSecale
SpecieS.cereale
Nomenclatura binomiale
Secale cereale
L., 1753
Sinonimi

vedi testo

Nomi comuni

Segala

La segale (Secale cereale L., 1753), nota anche come segala, è un cereale diffuso nelle zone temperate.

Esistono la segale invernale e la segale estiva. Nell'Europa centrale viene coltivata quasi esclusivamente la segale invernale, che può sfruttare meglio l'umidità invernale e resiste meglio a un'eventuale siccità primaverile, dando un raccolto migliore. La segale estiva viene coltivata solo in regioni con pericolo di gelate tardive e in posizioni montuose esposte. Viene seminata in settembre/ottobre e raccolta in primavera[1]. La segale si adatta meglio del grano ai climi asciutti e ventilati.